Arrestato spacciatore in via Merulana

Redazione - 5 Luglio 2013

È stata una macchina parcheggiata con il tagliando assicurativo scaduto, parcheggiata nelle vicinanze di via Merulana, nella zona di piazza Vittorio, a destare i sospetti di una pattuglia del Commissariato Celio.

Organizzato immediatamente un servizio di appostamento con personale in abiti civili, i poliziotti hanno atteso l’arrivo del proprietario per seguirne le mosse.

Dopo poco, due persone dai connotati dell’est europeo si sono avvicinate all’auto e vi si sono appoggiate, rimanendo in attesa. Trascorso un pò di tempo, uno dei due si è allontanato in direzione di via Merulana e si è incontrato con un uomo di colore.

Poco dopo i due hanno effettuato uno scambio che, agli occhi degli agenti, è sembrato da subito una compravendita di droga.

Decisi ad intervenire, gli investigatori hanno bloccato i due personaggi ma il presunto pusher, accortosi della presenza della Polizia, con mossa fulminea si è portato la mano alla bocca ed ha ingerito degli involucri, presi dalla tasca dei pantaloni, poi rivelatosi essere dosi di cocaina.

Controllati e identificati i due, l’uomo sotto osservazione è stato trovato in possesso della dose appena comprata.

Estesa la perquisizione anche all’altro straniero, gli agenti hanno sequestrato una somma di denaro che l’uomo custodiva nel portafogli e di cui non ha saputo giustificare il possesso.

Accompagnati in commissariato, al termine degli accertamenti l’acquirente è stato segnalato e rilasciato, mentre il pusher, identificato per A.G., somalo di 44 anni è stato accompagnato in ospedale dove, al termine dell’esame radiologico, che ha rivelato la presenza di 4 ovuli nello stomaco, contenenti cocaina, è stato ricoverato e piantonato, in stato di arresto.

Sequestrata l’auto priva di assicurazione.


Commenti

  Commenti: 1


  1. Via Merulana è frequentatissima da spacciatori di nazionalità Romena, che operano in tutta tranquillità, probabilmente impianteranno le bancarelle della droga

Commenti