Assaggi di Teatro

Incontri di gusto fra Roma Gourmet e i Teatri Argentina e India
di Rossella Puleo - 4 Ottobre 2009

La nuova stagione del Teatro di Roma, Argentina e India, si colora di gusto. Sul filo dell’intenso legame che unisce cultura, cucina d’autore, e cibo di qualità, ritorna “Assaggi di Teatro”, l’iniziativa dell’Assessorato alle Politiche della Cultura e della Comunicazione del Comune di Roma e del Teatro di Roma, ideata da Maria Luisa Basile, giornalista del sito www.roma-gourmet.net.

Una prospettiva diversa dalla quale guardare uno spettacolo teatrale e un percorso di gusto tra le proposte di grandi chef della capitale, per vivere la città con tutti i sensi, sul filo dell’intenso legame, dal sapore antico, che unisce cultura e cibo.

Un incontro di gusto fra i maestri della scena e gli artisti della cucina, che vuole avvicinarsi al teatro da una prospettiva inedita, arricchendolo di sapori, profumi e colori miscelati con abilità e passione.

Riconosciuto come valido strumento per diffondere la conoscenza dei prodotti agroalimentari, Assaggi di Teatro gode da quest’anno del patrocinio del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, insieme a quello dell’Arsial e dell’enoteca regionale Palatium dove verrà presentato il primo libro dedicato a questo raffinato percorso tra palcoscenico e cucina d’autore.

I protagonisti delle cucine saranno Alfonso, Ernesto, Livia Iaccarino de Il Baby, Anthony Genovese e Marion Lichtle de Il Pagliaccio, Angelo Troiani de Il Convivio, Troiani, Fabio Baldassarre, Giulio Terrinoni di Acquolina, Massimo Riccioli de La Rosetta e poi, fra le nuove generazioni, Catia Sulpizi e Davide Cianetti di Iolanda, Riccardo Di Giacinto di All’oro, passando per le opere di zucchero di Josephine Scorerdella Josephine’s bakery e la pizza d’autore dei fratelli Commissodi Acchiappafantasmi.

Si parte col Cyrano de Bergerac, in scena dal 7 ottobre al Teatro Argentina. A questo poeta-spadaccino anche noto per il naso, lo chef Anthony Genovese, due stelle Michelin, dedica un dolce tartufo morbido e croccante, con tanto di pennacchio e cuore segreto al lampone, indice dell’amore segreto di Cyrano per Roxanne. Complici di questi colpi di teatro molti chef che faranno omaggi speciali agli avventori in possesso di un biglietto teatrale: da Angelo Troiani del Convivio l’antipasto è gratis, all’Acquolina di Giulio Terrinoni il dolce.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti