Bonificata l’area del ‘Ludus Magnus’, la Palestra dei Gladiatori

Operazione dell'Ama nella zona archeologica vicino al Colosseo, tra Celio e Esquilino. Rimosse anche scritte omofobiche
Enzo Luciani - 19 Maggio 2009

Nel corso della mattinata di lunedì 18 maggio, la Squadra Decoro di AMA ha effettuato un intervento straordinario di bonifica nell’area del “Ludus Magnus”, la zona archeologica situata nelle adiacenze del Colosseo, tra il Celio e l’Esquilino, che custodisce le rovine dell’antica palestra dei gladiatori romani.

Le operazioni di pulizia hanno coinvolto 7 uomini supportati da 2 furgoni, 1 carro officina e 1 idropulitrice. L’area è stata ripulita da rifiuti di vario tipo (cartacce, vetri, lattine, ecc) e sottoposta a operazioni di diserbo e decespugliamento.

La Squadra Decoro ha inoltre provveduto alla cancellazione di alcune scritte ingiuriose nei confronti della comunità omosessuale apparse lungo via di San Giovanni in Laterano e via dei Santissimi Quattro.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti