Bosniaca violentata a Tor Sapienza

Da un rumeno sotto al ponte di via Petiti
Enzo Luciani - 27 aprile 2008

Il 26 aprile una quarantenne bosniaca è stata violentata in via Petiti da un cittadino rumeno di 30 anni.
L’uomo è stato arrestato nella serata dai Carabinieri.
L’aggressione è avvenuta nelle vicinanze della baracca dove viveva la donna sotto al ponte dell’Alta Velocità a Tor Sapienza.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti