Categorie: Varie

Chiude il negozio Minnetti a Centocelle

Una spiacevole sorpresa. Lo storico negozio di stoffe e biancheria in via dei Castani liquida tutto per chiusura, dopo sessantasei anni

Dopo sessantasei anni, aveva aperto nel 1958, il raffinato negozio Minnetti di stoffe e biancheria chiude la sua sede in via dei Castani 232. Evidentemente anche un’attività commerciale così “antica” e consolidata ha dovuto cedere alle mutate condizioni di mercato e ad una crisi che coinvolge sempre più commercio e famiglie, specie in periferia.

Tornavo dalla visita ad un amico, camminando dentro l’afa di questi giorni in via dei Castani, e ho notato non senza sorpresa nelle vetrine di Minnetti i manifesti annuncianti chiusura e liquidazione totale.

Sono entrato, come ho fatto parecchie volte con mia moglie e da solo, con il pretesto di acquistare qualcosa. Uno dei proprietari, con la cortesia che ho sempre apprezzato in tutti, commessi compresi, mi ha informato della novità: «Si chiude un’epoca». Una breve frase che dice l’ineluttabilità d’una scelta e il dispiacere di doverla fare. Ci sono rimasto male; anche per me “si chiude un’epoca”: quella in cui, ancora fidanzato, acquistavo qualche stoffa delle tante raffinate e originali, per la delizia della mia futura moglie e la croce di mia suocera, costretta a realizzare – con la consueta abilità e cura – i modelli che la fantasia della figlia suggeriva. E in seguito, gli acquisti di biancheria, piumoni, lenzuola per casa e per regalo. Insomma, un’epoca appunto.

Il proprietario mi ha confermato che resterà aperto l’esercizio nelle vicinanze di piazza Mazzini e magari, chissà, mi farò qualche passeggiata fin là: ma resta l’amarezza per il ridimensionamento di un’antica attività, come tante altre in zona e per qualcosa che perde il quartiere di Centocelle. Per me, e forse non solo, tanti altri giorni da mettere nei cassetti della memoria, con malinconia.

 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento