Cioffredi: Bene confisca a cartello criminale Iovine-Guarnera

Redazione - 23 Giugno 2020

“Grazie al Gico della GdF di Roma, alla DDA e alla Corte di Appello per la confisca al cartello criminale Iovine-Guarnera. L’aggressione alle ricchezze illecite  si conferma lo strumento più efficace per colpire la criminalità organizzata. Questa confisca rappresenta  un segnale importante per il contrasto delle organizzazioni criminali nel territorio di Acilia. Area questa interessata dalla presenza di molteplici consorterie come quella del clan dei Casalesi fazione Iovine, del gruppo Esposito, del sodalizio dei Guarnera. Acilia è un territorio di importanza strategica tra Ostia e Roma. In tale contesto territoriale occorre una forte attenzione di tutte le istituzioni. Acilia è una realtà che merita attenzione e investimenti sul piano sociale, economico e culturale”.

Così in una nota Gianpiero Cioffredi, Presidente Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti