Colli Aniene si prepara alle feste natalizie

Commercianti e volontari all’opera per il decoro del quartiere.
Federico Carabetta - 6 Dicembre 2016

Il primo segno che si ha voglia dell’atmosfera gioiosa, tipica una volta, di quello che vogliamo chiamare il Santo Natale, è venuto dai pochi commercianti che affacciano sulla piazzetta di viale Bardanzellu che hanno voluto abbellire il simulacro di fontana  trasformandolo con festoni  in una sorta di scintillante albero natalizio.

L’altro segnale proviene dalle associazioni del quartiere che stanno organizzando il Natale di Colli Aniene.

albero-natale-2016E, per garantire un po’ più di decoro, il Gruppo di Retake annuncia di intervenire sulle tre isole delle rotatorie stradali, le due di via Grotte di Gregna e quella di viale Ettore Franceschini, dove programmano di installare totem illustrativi ed anche di sistemare i vasi fatiscenti di via Palmiro Togliatti e di allestirvi un albero di Natale.

Il tutto da realizzare nelle mattinate di sabato 10 dicembre 2016 e del giorno successivo, domenica 11 dicembre.

Ovviamente, le associazioni e Ratake chiamano a raccolta quanti più possibili volontari dotati di tutto il necessario per fare quello che altri, all’uopo obbligati e decorosamente retribuiti, dovrebbero eseguire.

Così si vedranno, ancora una volta a Colli Aniene, i benemeriti volontari dotati degli occorrenti grossi guanti, rastrelli, tagliaerba e sacchi, impegnarsi e pulire le zolle spontanee e neglette delle rotatorie ed anche il tratto della via, terminando  sull’ultima rotonda tra Viale Bardanzellu e Viale Franceschini. Supportati da operatori ecologici dell’amata AMA.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti