Con Dante nel Salotto Letterario al Centro culturale Gabriella Ferri

Strepitoso successo il 19 novembre della lettura e del commento del canto V del Purgatorio
di P.E.B. - 20 Novembre 2015

Strepitoso successo del Salotto Letterario di ieri, 19 novembre 2015, presso il Centro Culturale Gabriella Ferri.

La Professoressa Loredana Mambella, coadiuvata dal “fido” Pericle Eolo Bellofatto, ha letto e commentato il canto V del Purgatorio di Dante Alighieri, nel 750° anniversario della sua nascita (1265).

Erano presenti in sala almeno 45 persone attente ed interessatissime a seguire la ripresa della salita, da parte del Sommo Poeta, guidato da Virgilio (che Dante definisce più volte “Lo Duca mio”) e gli incontri con le anime, presenti nell’Antipurgatorio, di coloro che furono “negligenti” e “per forza morti”.

D.Gabriel Rossetti Pia de' Tolomei

D.Gabriel Rossetti Pia de’ Tolomei

Qui, Dante e Virgilio, incontrano Jacopo del Cassero, Buonconte da Montefeltro e Pia de’ Tolomei.

Si ringraziano tutti coloro che, settimanalmente, seguono gli incontri ed auspichiamo che il Centro Culturale “Gabriella Ferri” possa continuare le sue attività anche dopo il 31 dicembre 2015, data fino alla quale la Società Zetema Progetto Cultura Srl si è vista rinnovata la propria collaborazione con il Comune di Roma Capitale.

Prima di affrontare la lettura del canto i corsisti hanno ascoltato e cantato, presenti la bandiera francese e quella italiana, “La Marsigliese”, in memoria delle vittime dei brutali attacchi terroristici di Parigi del 13 novembre scorso; mentre tutto intorno erano presenti cartelli con la scritta “JE SUIS PARIS, IO SONO VALERIA SOLESIN, NO AL TERRORISMO!”

Purtroppo vi è stato un altro attacco terroristico nell’hotel Radisson di Bamako (BALI), con morti e feriti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti