Controlli a Tor Bella Monaca, una persona arrestata e tre denunciate

L'operazione condotta dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio per contrastare degrado, abusivismo e illegalità nelle zone più critiche. L’operazione, disposta nell’ambito di una strategia del Comando Provinciale di Roma e condivisa in Prefettura, ha portato all’identificazione di 129 persone e al controllo di 88 veicoli.

Arresti e denunce:

  • Un 20enne marocchino è stato arrestato in flagranza di reato mentre cedeva dosi di cocaina ad un giovane in via San Biagio Platani.
  • Un 63enne romano è stato denunciato per possesso di una pistola scacciacani con munizioni, una mazza da baseball e 60 coltelli di vario tipo.
  • Due giovani sono stati denunciati per ricettazione in quanto trovati a bordo di un motoveicolo rubato.
  • Tre giovani sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo per detenzione di modica quantità di droga per uso personale.

Controlli negli esercizi commerciali:

In collaborazione con l’ASL Roma2, i Carabinieri hanno effettuato controlli in diverse attività commerciali del quartiere. Sono stati sanzionati i titolari di due bar e un minimarket per carenze igienico-sanitarie. Al titolare del minimarket è stata anche disposta la sospensione immediata dell’attività fino alla regolarizzazione delle criticità riscontrate.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento