Cucinare una perfetta pizza in casa, workshop gratuito nella tappa romana di ‘Elementi, i volti dell’Impasto’

La competizione per eleggere il miglior pizzaiolo professionista d’Italia, lunedì 8 ottobre alla Città dell'Altra Economia
Redazione - 1 ottobre 2018

Dopo la prima tappa di Napoli a maggio, lunedì 8 ottobre dalle ore 14.30, presso la Città dell’Altra Economia, in Largo Dino Frisullo, a Testaccio, si svolgerà la seconda tappa di “Elementi, i volti dell’Impasto”, la competizione di Molino Vigevano creata per eleggere il miglior pizzaiolo professionista d’Italia.

I concorrenti si sfideranno in due prove:
1): test sugli impasti crudi, dei quali dovranno riconoscere la forza della farina usata, le ore di lievitazione e l’idratazione
2): Blind Taste, durante la quale i pizzaioli, bendati, dovranno riconoscere tipo di impasto, di latticini e pomodori

Un workshop sull’arte della pizza

Alle ore 19.00, Francesco Vitiello, giovane maestro pizzaiolo considerato punto di riferimento per la ricerca e la cultura della pizza, condurrà un workshop gratuito aperto al pubblico dal titolo Pizza all’alga spirulina homemade, un momento dedicato all’arte della pizza, per svelare i segreti per ottenere una pizza “d’alta cucina” anche tra le mura domestiche.

Quanti scelgono di preparare la pizza con le loro mani?

Sono, infatti, 14 milioni gli italiani che scelgono di preparare la pizza con le loro mani per gustarla direttamente tra le mura domestiche. Il dato emerge da un’indagine commissionata a Doxa dall’associazione AssoBirra. Nonostante andare in pizzeria rimanga comunque la scelta prediletta dal 42% degli italiani e l’ordinazione a domicilio venga preferita da circa il 29%, la pizza “homemade” sta attirando sempre più pizzaioli fai-da-te.

Ma quali sono i timori di sbagliare dei pizzaioli fai-da-te?

Circa il 22% dei pizzaioli fai-da-te teme di sbagliare i tempi di cottura e il 16% di bruciare l’impasto, mentre il 18% ha paura di sbagliare a dosare i vari ingredienti.

Dall’indagine risulta che oltre ad essere considerata un simbolo di convivialità e condivisione (52%) e un piatto forte della cucina italiana (45%), la pizza che si preferisce preparare a casa è la classica Margherita (87%); nei posti alti della classifica troviamo però anche la Prosciutto e Funghi, la Bufala e la Marinara.

Il prossimo appuntamento di “Elementi, i volti dell’Impasto” sarà a Milano a novembre, che oltre alla gara di selezione ospiterà anche la finale dell’intera competizione.

Durante la finalissima, davanti ad una giura formata da personaggi di spicco del mondo food e della pizza, i migliori pizzaioli si cimenteranno in un’ultima fondamentale prova: creare, stendere e cuocere perfettamente una pizza gourmet, utilizzando non solo ingredienti scelti da loro ma anche quelli selezionati dallo chef giudice di gara.

Le iscrizioni al workshop sono già aperte. È possibile registrarsi ai link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-workshop-pizza-allalga-spirulina-homemade-50493699013

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti