Da Roma Termini, è partito il treno speciale per il Festival di Sanremo 2024

Il Frecciarossa 1000 consuma il 30% di energia in meno

E’ partito ieri Domenica 4 Febbraio 2024 da Roma Termini, il treno speciale diretto alla stazione di Sanremo. Si tratta di un Frecciarossa 1000 con una livrea unica dedicata a Sanremo 2024, che porterà i giornalisti e i dipendenti Rai alla manifestazione canora più celebre d’Italia.

Il mezzo è il primo treno alta velocità ad avere la certificazione di impatto ambientale (EPD). Infatti ogni dettaglio di cui è composto, oggetti riciclabili, è stato progettato per ridurre al minimo il consumo di energia, ovvero fino al 30% rispetto ai treni AV della precedente generazione. Il Frecciarossa 1000 farà avanti indietro Roma-Sanremo per tutta la durata della kermesse e rientra nel network di Frecce che, grazie a oltre 270 collegamenti, ogni giorno unisce in modo sostenibile più di 120 destinazioni in tutta la Penisola. Il treno rappresenta così l’impegno di Trenitalia di connettere le persone alla cultura nel pieno del rispetto della sostenibilità ambientale e della promozione turistica.

Alla partenza erano presenti tra gli altri Luigi Corradi, amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia, e Giampaolo Rossi, direttore generale della Rai. A bordo del convoglio anche le conduttrici di Rai Radio 2, Ema Stokholma e Andrea Delogu.

Il Frecciarossa 1000, infatti, è il primo treno AV al mondo ad avere ottenuto la certificazione di impatto ambientale (EPD) basata su un’attenta analisi del ciclo di vita. Ogni dettaglio, dalle leghe leggere di cui è composto, fino ai nuovi motori elettrici che lo spingono, è stato progettato per ridurre al minimo il consumo di energia: fino al 30% in meno rispetto ai treni AV della precedente generazione.

“Il Frecciarossa 1000 livreato ‘Sanremo 2024 partito da Roma Termini è molto sostenibile, è un treno nuovo che consuma il 30% di energia in meno, e i suoi materiali sono al 97% riciclabili. Pensiamo anche al futuro, quindi, alle nuove generazioni. Ed è bellissimo farlo con il festival di Sanremo” – ha dichiarato Corradi, ad e direttore di Trenitalia. 

“Su questo treno- ha aggiunto Corradi– si canterà e ci si divertirà, perché serve a portare tutta la Rai che lavorerà nei prossimi giorni al Festival di Sanremo. Noi abbiamo diverse partnership ma quella con la Rai è particolarmente importante e il Festival è uno degli eventi più importanti. Ma io lancio già una sfida per il futuro: rinnovare anche per il prossimo festival di Sanremo questa partnership”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati