Dopo 12 anni giustizia è fatta

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna di secondo grado per lesioni aggravate dei vigili. Permangono i danni fisici e morali
Riceviamo e pubblichiamo - 22 Giugno 2008

Egregio direttore

Il 18 giugno 2008, a 12 anni dall’inizio della vicenda giudiziaria,  la Corte di Cassazione si è espressa confermando la condanna di secondo grado per lesioni aggravate nei miei confronti.

In secondo grado, il Procuratore generale aveva fatto ricorso contro la sentenza di assoluzione per il falso ideologico ed i vigili ricorso alla sentenza.

I due ricorsi sono stati respinti dalla Corte di Cassazione. A questo link c’è la descrizione dei fatti depositata la prima volta ai Carabinieri Cinecittà: http://www.marrani.com/denuncia.htm

A questo link si possono trovare notizie dettagliate sulla vicenda: http://www.marrani.com/pdlvigili.htm 

Devo sottolineare che questa tormentata vicenda purtroppo mi ha provocato in maniera irreversibile:

– Claustrofobia, dopo essere stato ostaggio per oltre sette ore in una stanza del X gruppo P.M.
– Panico, quando dopo sette ore mi hanno comunicato il trasferimento in carcere
– Siderodromofobia , non posso prendere treno, aereo, nave ed ho paura a viaggiare

Non m’importa il risarcimento materiale, sarà mia premura devolverlo a chi potrà utilizzarlo in opere umanitarie.

Chiedo soprattutto il rispetto e le scuse dal Comune di Roma, la Polizia Municipale e del X Municipio, (i rappresentanti politici di quest’ultimo erano al corrente dettagliatamente di quanto stava accadendo e che ha lasciato nella disperazione me e la mia famiglia).

Gli ex Sindaci Rutelli e Veltroni, in tutti questi anni, informati a voce, con numerosi fax e mail non hanno mai dato risposte.

I Comandanti Generali dei Vigili Urbani, Renzi, Zanetti, Catanzaro e Giuliani in carica tra il 1996 ed il 2008 che non mi hanno mai voluto ricevere per ascoltare quanto stava accadendo.

Le chiedo scusa lo sfogo e grazie per l’attenzione sua e del giornale.

Leo Marrani
Presidente Associazione amici di Cinecittà
Vice Presidente Associazione Comitato Parco degli Acquedotti


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti