Ecco i prossimi eventi della Biblioteca Vaccheria Nardi

Redazione - 24 Maggio 2022

Mercoledì 25 Maggio ore 16:30 presso la Biblioteca Vaccheria Nardi

Capitan Calamaio

Incontro per bambini e bambine nel giardino della Biblioteca Vaccheria Nardi con Capitan Calamaio e le sue canzoni che raccontano di pirati che amano le arti, la letteratura, la cultura e la natura.

In collaborazione con Piccoli Giganti ONLUS

 

Giovedì 26 maggio ore 16:30 presso la Biblioteca Vaccheria Nardi

Tana per i libri!

Ogni giovedì dal 28 aprile al 26 maggio alle ore 16,30 nel giardino della Biblioteca Vaccheria Nardi ci sarà un appuntamento per i più piccoli con letture ad alta voce a cura del personale della biblioteca e dei volontari del Servizio Civile secondo il progetto Nati per leggere. In caso di maltempo l’attività si svolgerà nel Casale Ragazzi.

Dar Ciriola

Incontro su prenotazione per un massimo di 10 bambini accompagnati da adulti iscritti alle Biblioteche di Roma. Età consigliata: 3-7 anni. Per prenotarsi chiamare il numero 0645460491/4 o scrivere all’indirizzo ill.vaccherianardi@bibliotechediroma.it

 

Sabato 28 maggio 2022 ore 9.00 presso la Biblioteca Vaccheria Nardi

Water4Future – Eureka!

Presso la Biblioteca Vaccheria Nardi si svolgerà l’evento finale di Water4Future che coinvolgerà le famiglie con un palinsesto che mette d’accordo adulti e bambini e che unisce la divulgazione scientifica all’intrattenimento e all’arte.

Il progetto, promosso da Roma Culture, è vincitore dell’Avviso Pubblico Eureka!Roma 2020-2021-2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

 

Lunedì 30 Maggio 2022 ore 11:00 presso la Biblioteca Vaccheria Nardi

Alfabeto Pasolini. Morte/Trasfigurazione

Lunedì 30 maggio alle 11.30 presso la Biblioteca Vaccheria Nardi nuovo appuntamento di Alfabeto Pasolini. Morte/Trasfigurazione con Andrea Cortellessa.

Alfabeto Pasolini è rivolto soprattutto ai giovani, studenti liceali e universitari, che sono quelli che meno conoscono la figura di Pasolini e i luoghi di Roma in cui ha vissuto per venticinque anni, dal 1950 al 1975. Il progetto, nell’ambito degli eventi promossi dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, è proposto da Biblioteche di Roma, in collaborazione con l’Associazione Culturale Doppiozero.

La Sposa di Maria Pia

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti