“Evoluzione del Futurismo” – Mostra del Maestro Marcello Ciabatti

Dal 17 al 24 gennaio al Complesso dei Dioscuri al Quirinale
Redazione - 16 Gennaio 2015

Dopo il clamoroso successo internazionale delle recenti mostre personali all’Artexpò di New York e al Miami Artexpò , il Maestro Marcello Ciabatti torna in Italia con una mostra che a partire dal 17 gennaio sarà inaugurata nelle prestigiose sale del Complesso dei Dioscuri al Quirinale, in via Piacenza 1 dalle ore 18.Un viaggio tra colori ed emozioni quello racchiuso nell’esposizione denominata “Evoluzione del Futurismo”, visitabile fino al 24 gennaio.

SAM_1787Marcello Ciabatti è tra gli indiscussi Maestri del panorama artistico italiano. Nella sua lunga carriera ha esposto in tutto il mondo, conquistato i più grandi critici, occupando di diritto il posto di esponente maggiore, più poliedrico e rinnovato della corrente post futuristica. Tra le sue numerose partecipazioni in ambito di eventi di grande risonanza: lo Spoleto Art Festival, Assisi sulle Orme di Francesco o all’Ambasciata dell’Iraq.

E quello nelle Sale dei Dioscuri si preannuncia come un evento imperdibile per gli appassionati d’arte, perché la pittura di Ciabatti insegue il colore, l’evoluzione del segno grafico, scomponendolo e poi ricostruendo città, paesaggi, drammi storici e le amatissime vele, che lo hanno reso famoso, con accenni aeropittorici e grafismi personalissimi e vivaci.

Un tuffo nella gioia del colore vibrante, del Futurismo rivisitato e in chiave moderna che l’artista, dopo la chiusura della mostra nella Capitale, porterà in giro per le città italiane e all’estero, in collaborazione con la Tecnomedia e altre strutture che si occupano d’arte, in particolare a New York, Dubai, Malta e Mosca.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti