Federica Stiffi, uscire con amici e non tornare più a casa

Sabato 12 gennaio il dramma a Centocelle probabilmente dopo aver bevuto un cocktail. Solo gli esami potranno confermare cosa ha scatenato un esito così nefasto
Enzo Luciani - 15 Gennaio 2019
Centocelle, l’evoluzione dell’imprenditoria locale

Sabato sera esci con gli amici a “berti una cosa” a Centocelle e non torni più a casa.

Federica Stiffi, 16 anni, il 12 gennaio 2019 ha trascorso la serata con i suoi amici tra i locali di piazzale delle Gardenie e probabilmente dopo aver bevuto un cocktail (forse contenente latte di cocco a cui era allergica: è una delle ipotesi ancora da confermare)  poco dopo le 23 si è accasciata a terra priva di sensi. I suoi amici hanno subito chiamato i soccorsi e un’ambulanza del 118 l’ha trasportata al vicino ospedale Vannini ma non c’è stato nulla da fare ed è morta poco dopo (arresto cardiaco).

Solo gli esami potranno confermare cosa ha scatenato un esito così nefasto.

Federica era in piena salute e praticava anche sport, in particolare il beach volley.

Appena sapremo data e luogo dei funerali ne daremo notizia. Intanto ci uniamo al dolore dei famigliari.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti