Gianicolense. Seminudo importunava i passanti

Aveva un coltello ed una pistola giocattolo. Denunciato dalla Polizia per porto abusivo di armi. Trovati in casa altri 10 coltelli con pistole e fucili ad aria compressa
Redazione - 16 Agosto 2019

“C’è una persona in strada, seminuda, che strilla e importuna i passanti”.

Questa la segnalazione al 112, numero unico di pronto intervento, a seguito della quale gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trastevere sono intervenuti in piazza Flavio Biondo.

L’uomo, un 36enne romano, è stato trovato in possesso di un coltello con una lama della lunghezza di circa 8 cm ed una pistola giocattolo. Perquisita la sua abitazione, gli agenti, in collaborazione con il commissariato Monteverde, hanno rinvenuto 10 coltelli oltre a pistole e fucili ad aria compressa, 39 cartucce a salve e 50 munizioni.

Il 36enne, che già il giorno prima si era introdotto all’interno di un istituto di credito, sempre con indosso una pistola giocattolo è stato denunciato per porto abusivo di armi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti