Giovedì 27 settembre inaugurazione de L’Arte nel Portico 2012

La XXIII edizione, all’insegna di arte e poesia, si aprirà con una mostra ed una tavola rotonda dedicate al 40° anniversario di Colli Aniene
F. C. - 20 Settembre 2012
Giovedì 27 settembre a Colli Aniene alle ore 18,00, sotto i portici di viale Ettore Franceschini – via Meuccio Ruini, sarà inaugurata la Mostra “Colli Aniene compie 40 anni”, realizzata dalla Sogester, che sarà esposta e potrà essere visitata fino al 29 settembre.   In 10 pannelli (con numerose foto tratte dagli archivi di Sogester e di Abitare A) gli ideatori della stessa, Luigi Polito e Vincenzo Luciani, hanno sintetizzato la storia quarantennale del quartiere ripercorrendone le tappe del suo sviluppo a partire dalla sua nascita avvenuta nell’ormai lontano 1972, fino ad arrivare ai nostri giorni. Ai visitatori della Mostra sarà consegnata una piccola guida riassuntiva che resterà loro come ricordo.   Dopo l’inaugurazione dell’esposizione, si terrà in via Meuccio Ruini angolo viale Franceschini la Tavola rotonda “Il quartiere 40 anni dopo”,  moderata dal direttore di Abitare A Vincenzo Luciani, con la partecipazione di Riccardo Farina (presidente del Consorzio Aic), Luigi Polito (Sogester), Mimmo Pietrangeli (Insieme per l’Aniene), lo scultore Alfiero Nena, suor Lidia Abbate del Centro Sacro Cuore.   Il programma inoltre prevede:   Venerdì 28 settembre alle ore 16,00 –  MINIARTE NEL PORTICO – Estemporanea di pittura creativa dedicata ai bambini    Alle ore 17,30 PASSEGGIATE MUSICALI,  a cura della scuola di musica “Anton Rubinstein”   Sabato 29 settembre ore 17,30 – Presentazione del libro “LA CRUEDDA” di Vincenzo Luciani con la presentazione del Prof. Rino Caputo, Preside della Facoltà di lettere dell’Università di Roma Tor Vergata.    A seguire le esibizione alle ore 18,00  del CORO CROCIFISSO DI VARANO, diretto dal maestro Giuseppe Blenx e della SCUOLA DI BALLO DANCE UP, diretta da Maria Comparelli. L’esibizione sarà preceduta da due canti di saluto al Coro ischitellano del Coro Accordi e Note diretto dal M° Paula Gallardo.   Alle 18,45  prevista la CERIMONIA DI GEMELLAGGIO tra il comune di Ischitella (FG) e e il V Municipio di Roma Capitale   La serata si conclude alle ore 19,00 con l’assegnazione del 13° PREMIO VIRGILIO MELANDRI e dei riconoscimenti a tutti gli artisti partecipanti all’Arte nel Portico, a cura del Presidente il Maestro scultore Alfredo Nena- Presidente Associazione Scultori Italiani.    Nella XXIII edizione de L’Arte nel Portico espongono gli artisti  Mariagrazia Baiocchi, Luciano Barra, Angela Calderaro, Paola Capelli, Silvana Carusotti, Carmela Ciampi, Gioia Corradi, Laura Croce, Pietro Degese, Riccardo De Giovanni, Francesca De Tommaso, Tiziana Di Pietropaolo, Lucia D’Offizi, Attilio Francavilla, Salvatore Gambitta, Roberta Gigante, Giovanni Giovannetti, Mario Grasso, Rodolfo Junge, Rosaria Lagoni, Maurizio Lepori, Lorenzo Mattei, Fausta Palombi, Calogero Pelonero, Roberto Raguso, Alvaro Salvatori, Nando Sardella, Leonardo Sbaraglia, Mariarosa Scarola, Elio Siddi, Franco Sogini, Gemma Stefoni, Guglielmina Tavernelli, Carla Tinto, Michelangelo Tripi, Elisabetta Viaggi, Giovanni Viggiano, Luisella Zuccotti.    Come si raggiunge il luogo della Mostra e degli eventi    IN AUTO:

Dal raccordo Anulare:
Uscita 14 autostrada Roma-L’Aquila A24 / Tangenziale Est, verso il centro. Percorrere l’autostrada fino allo svincolo per via Palmiro Togliatti / via Tiburtina. Scesi dalla rampa, al primo semaforo girare a destra in v.le Ettore Franceschini (viale alberato); svoltare alla prima traversa a destra in via Meuccio Ruini.

Dal centro:
Tangenziale Est fino all’uscita per l’autostrada A24 Roma-L’Aquila / Grande Raccordo Anulare. Percorrere l’autostrada verso fuori fino allo svincolo via Palmiro Togliatti / via Tiburtina. Scesi dalla rampa imboccare subito sulla destra l’inversione di marcia proseguendo poi dritti in v.le P. Togliatti passando sotto il ponte dell’autostrada. Al primo semaforo girare a destra in v.le Ettore Franceschini (viale alberato); svoltare alla prima traversa a destra in via Meuccio Ruini.

CON I MEZZI PUBBLICI:

Metro B direzione Rebibbia fino alla stazione Ponte Mammolo. Dalla stazione della metro partono i Bus 451 e 508 che percorrono v.le Palmiro Togliatti. Scendere alla quinta fermata lungo il viale, poco prima del secondo grande incrocio semaforico (dove terminano i caseggiati). Attraversare viale Togliatti verso il lato sinistro della strada (all’angolo c’è un fioraio). Attraversare il viale alberato che si incrocia (v.le Ettore Franceschini) e proseguire dritti imboccando la prima traversa destra del viale (all’angolo c’è un’edicola): via Meuccio Ruini.

In alternativa: Metro B direzione Rebibbia fino alla stazione S.Maria del Soccorso. Di fronte alla stazione della metropolitana si trovano la fermata del Bus 450 (direzione Piazza delle Camelie) ed il capolinea del Bus 309. Entrambe le linee seguono lo stesso percorso. Scendere all’ 11a fermata: Franceschini/Ruini (di fronte all’Ipermercato COOP). Attraversare il viale alberato (v.le Ettore Franceschini) e proseguire lungo i portici verso destra fino all’incrocio con via Meuccio Ruini (all’angolo c’è un’edicola).


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti