Giubileo: 8 dicembre apertura varchi di accesso a San Pietro dalle ore 6,30

Lis Point e Pedius due nuovi servizi per accedere alle informazioni riservati alle persone con sordità. Tutti i percorsi pedonali giubilari sono privi di barriere architettoniche
Redazione - 7 Dicembre 2015

La Questura di Roma rende noto che domani 8 dicembre 2015 i varchi di accesso all’area intorno alla Basilica di San Pietro saranno aperti dalle ore 6.30 di mattina, in modo da garantire un afflusso regolare di tutti i pellegrini.

Giubileo: tecnologia a disposizione dei dirigenti dei servizi

Tecnologie all’avanguardia supporteranno il piano operativo del Questore Nicolò D’Angelo facilitando il complesso coordinamento dei servizi sul campo.

Tutte le telecamere disponibili sullo scenario operativo, sono state censite in una speciale anagrafica e convogliate presso il Centro di gestione dell’evento della Questura di Roma. Esse supporteranno le decisioni del Questore D’Angelo.

Ogni Dirigente responsabile della zona di servizio sarà dotato di uno smartphone che trasmetterà in tempo reale immagini di prossimità direttamente dal teatro operativo.

Anche l’aeronautica militare e l’esercito nel dispositivo sicurezza

EsercitoGiubileoAl Tavolo Tecnico che si è tenuto oggi in Questura hanno preso parte anche Ufficiali dell’Aeronautica Militare che ha dislocato proprio personale di collegamento all’interno del Centro per la Gestione dei Grandi Eventi coordinato dal Questore D’Angelo.

Il contributo della Difesa, e dell’aereonautica Militare in particolare, per la realizzazione della cornice di sicurezza legata all’evento, viene attuato mediante l’incremento del dispositivo di controllo dello spazio aereo con il rischieramento di un radar di difesa aerea dell’ Aeronautica Militare e di un radar acquisizione dell’Esercito Italiano, pienamente integrati nella difesa aerea nazionale.

Inoltre è stata incrementata la sorveglianza e l’intervento aereo mediante l’impiego di elicotteri HH212 per l’intercettazione di velivoli a bassa velocità, di intercettori EF2000 come incremento della normale attività di difesa aerea e di un velivolo a pilotaggio remoto (Predator) per la sorveglianza delle aree sensibili della capitale.

Accesso ai disabili agli eventi giubilari

Il Campidoglio informa che il Commissario straordinario Francesco Paolo Tronca ha annunciato l’avvio del Lis Point e del Pedius, due piani di accoglienza previsti per i disabili affetti da sordità.

Il Lis Point è un punto di incontro attivo presso le postazioni della Protezione civile di Roma Capitale in Via della Conciliazione e presso il quale le persone non udenti avranno l’ausilio di un interprete della lingua dei segni, in grado di fornire tutte le informazioni di cui hanno bisogno.

Il Pedius – realtà unica su Roma per una sala operativa istituzionale – è un software applicativo, gratuito e scaricabile da tutti gli smartphone, attraverso il quale i non udenti potranno mettersi in contatto con la sala operativa della Protezione civile che potrà rispondere a tutte le attivazioni come se si trattasse di normali telefonate.

Per gli affetti da disabilità motoria, i percorsi pedonali giubilari saranno privi di barriere architettoniche e per quanto riguarda gli ipovedenti, infine, in Largo Giovanni XXIII sono stati ripristinati tutti i cosiddetti percorsi tattili.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti