I Licei Amaldi e Benedetto da Norcia ricordano Pier Paolo Pasolini

Una mostra fotografica a 44 anni dalla sua tragica scomparsa
F. S. - 20 Novembre 2019

Una mostra realizzata alcuni anni fa da studenti e docenti del liceo scientifico Amaldi di Tor Bellamonaca viene inaugurata, giovedì 21 novembre 2019, nella sede centrale del Liceo Benedetto da Norcia, in via Saracinesco n. 18, alla presenza dei Dirigenti Scolastici, degli studenti e dei docenti delle due tra le principali scuole superiori del nostro territorio.

La mostra fotografica, suddivisa in 18 pannelli che prendono in esame vari aspetti dell’attività e della vita del grande scrittore-regista scomparso tragicamente nel 1975, si sofferma soprattutto sul rapporto che legava Pasolini alla periferia est della Capitale, alle borgate e ai borghetti dai quali era circondata la “splendida e misera città” da lui cantata e descritta nelle sue poesie, nei suoi romanzi e nelle sue prime opere cinematografiche.

La mostra, presente da circa 3 anni nei locali del liceo Amaldi, comincia così a circolare nel territorio, in quel territorio ricco di luoghi e di personaggi e di vicende dai quali prese ispirazione il giovane Pasolini immigrato dal Friuli a Roma nel 1949.

All’inaugurazione interverrà anche lo scrittore e poeta Renzo Paris, allievo e amico di Pasolini, il quale presenterà agli studenti il suo ultimo libro dedicato al poeta di Casarsa: “Pasolini, ragazzo a vita”.

 

F. S.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti