Il 15 e 16 luglio 2015 previste ondate di calore livello 3. Il piano della Protezione Civile

I volontari distribuiranno bottiglie d'acqua in piazza Risorgimento in via di San Gregorio, via San Pietro in Carcere angolo via dei Fori Imperiali
Redazione - 14 Luglio 2015

soleNei giorni 15 e 16 luglio 2015, nei quali sono previste ondate di calore con Livello 3 sul territorio di Roma– si legge in un comunicato della Protezione Civile di Roma Capitale – come già avvenuto la settimana scorsa sono previsti punti distribuzione acqua nei seguenti luoghi:

Piazza Risorgimento
Via di San Gregorio presso l’Arco di Costantino
Via San Pietro in Carcere angolo Via dei Fori Imperiali.

Le postazioni saranno presidiate da personale della Protezione Civile con l’ausilio di unità di Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile.

In Piazza Risorgimento verrà montata una tenda climatizzata con il coordinamento del personale di Protezione Civile (totale n. 6 unità) e con n. 3 unità provenienti dalle Organizzazioni di Volontariato che provvederanno dalle ore 12:00 fino a cessate esigenze alla distribuzione di acqua pari almeno a 10.000 bottigliette.

BottiglieAcquaIn Via di San Gregorio presso l’Arco di Costantino verrà installato un gazebo con la presenza di personale di Protezione Civile (totale n. 5 unità) e con n. 3 unità provenienti dalle Organizzazioni di Volontariato che provvederanno dalle ore 12:00 fino a cessate esigenze alla distribuzione di acqua pari almeno a 10.000 bottigliette.

In Via San Pietro in Carcere angolo Via dei Fori Imperiali (zona Sisto IV) verrà installato un gazebo con la presenza di personale di Protezione Civile (totale n. 5 unità) e con n. 3 unità provenienti dalle Organizzazioni di Volontariato che provvederanno dalle ore 12:00 fino a cessate esigenze alla distribuzione di acqua pari almeno a 10.000 bottigliette.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti