Il circolo vizioso dell’Oftalmico Pediatrico

Segnalato un episodio di cattiva gestione del servizio
di C.T. - 4 Novembre 2008

Fabio Sommella, un cittadino esasperato, ha scritto una lettera all’Ospedale Regionale Oftalmico, piazzale degli Eroi, per segnalare un episodio di cattiva gestione dei servizi della salute da parte degli enti preposti.

Fabio ci ha raccontato la sua odissea ospedaliera:

“E’ da circa un mese che in famiglia dovremmo prenotare un campo visivo per nostro figlio Eugenio, 10 anni di età. Abbiamo telefonato al numero del centralino 0668351 dove ci è stato detto di telefonare al numero dell’Oftalmico Pediatrico 0668352675 nella fascia oraria 10:30-12:30. Dopo innumerevoli tentativi (linea continuamente occupata) siamo riusciti ad avere risposta ma ci è stato detto di telefonare al numero dello sportello 0668352621 sempre nella fascia oraria 10:30-12:30. A questo nuovo numero tuttavia ci è stato detto che per prenotare ci si deve recare di mattina presso gli sportelli con la richiesta del medico curante. La scorsa settimana mia moglie si è recata allo sportello e, dopo due ore di fila, le è stato detto che non si può prenotare allo sportello ma si deve telefonare al numero Oftalmico Pediatrico 0668352675. Oggi, lunedì 3 novembre 2008, a tale numero, dopo la consueta attesa di circa due ore, infine le è stato detto di recarsi allo sportello.”

Ricevere comunicazioni chiare sulle procedure da seguire non dovrebbe essere il primo di una lunga serie di diritti di quanti si avvalgono del servizio sanitario pubblico?


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti