Il Comune di Roma ha deciso l’intitolazione di un viale al poeta Vincenzo Scarpellino

Nel parco Tor Tre Teste, da via Molfetta a via Roberto Lepetit
Enzo Luciani - 19 Maggio 2011

“Intitoliamo una via di Tor Tre Teste a Vincenzo Scarpellino -Una petizione e una giornata dedicate alla memoria del poeta romanesco nel decennale della morte” (https://abitarearoma.it/admin/articolo_modifica.php?id_art=15271) era il titolo di un articolo da noi pubblicato il 16 novembre 2009 e al tempo stesso l’invito pressante dei cittadini di Tor Tre Teste perché fosse a lui intitolato un viale del Parco Tor Tre Teste

Dopo la raccolta di numerose il Consiglio del VII municipio con risoluzione del 21 maggio 2010 richiedeva al Comune di Roma l’intitolazione di un’area di pubblica circolazione al nome di “Vincenzo Scarpellino: Poeta dialettale (1934-1999)”.

Successivamente la Commissione Consultiva di Toponomastica, nella riunione del 21 marzo 2011, esprimeva parere favorevole a che il toponimo fosse annoverato nell’onomastica cittadina e a tal fine designava un viale sito all’interno del Parco Tor Tre Teste, nel Quartiere XXIII – Alessandrino – Municipio VII – con limiti da via Molfetta a via Roberto Lepetit.

E infine in data 18 maggio 2011 l’assessore comunale alla Cultura e Toponomastica Dino Gasperini ha comunicato al presidente del VII municipio Roberto Mastrantonio, al direttore del Municipio dott. Daniele D’Andrea e al presidente dell’associazione Periferie Luciani la ratifica avvenuta con la delibera di Giunta comunale n. 145 del 4 maggio 2011.

Il presidente del VII municipio Roberto Mastrantonio e l’assessore alla Cultura Leonardo Galli hanno espresso, anche a nome dell’intero Consiglio municipale, la loro più viva soddisfazione.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti