In ricordo di Alice Galli e di tutte le vittime della strada

Nel pomeriggio di venerdì 18 maggio 2018 deposta una targa a Porta Metronia
Gabriele Cruciata - 19 Maggio 2018

Nel pomeriggio di venerdì 18 maggio 2018 un capannello di circa cinquanta persone si è radunato a Porta Metronia per commemorare Alice Galli, la sedicenne che lo scorso anno fu investita e uccisa da un taxi mentre attraversava la strada. La commemorazione – breve e concisa – ha previsto anche la deposizione di una targa a memoria della giovane vittima, su cui si legge: “In ricordo di Alice Galli e di tutte le vittime della strada”.

L’iniziativa e la deposizione della targa sono state caldamente promosse dal VII Municipio.
Tra le persone presenti alla cerimonia molti comuni cittadini, oltre ovviamente alla famiglia della giovane ragazza.

Hanno partecipato anche Giuseppe Commisso, Vice Presidente del VII Municipio, gli Assessori Municipali De Santis e Vivace, e Flavia Cerquoni, Consigliere Municipale di Fratelli d’Italia.

Parole di conforto e cordoglio sono state rivolte al padre della ragazza, Stefano Galli.

La cerimonia, iniziata intorno alle 17, è durata circa mezz’ora, durante la quale due operai hanno sistemato l’aiuola e fissato la targa commemorativa al suolo.
Un lungo applauso è partito al momento dello scoprimento della targa stessa.

Alice era “una ragazza piena di vita che rimarrà sempre nei nostri cuori”, sono state le parole di Flavia Cerquoni.

Alla base della targa sono stati deposti dei fiori.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti