In tagli ripidi Alessandro Brusa al Villaggio Cultura Pentatonic

Domenica 3 febbraio 2019 alle ore 17 in Viale Oscar Sinigaglia 18 a Roma Laurentina
Redazione - 28 Gennaio 2019

Domenica 3 febbraio 2019 alle ore 17* presso l’Associazione Culturale “Villaggio Cultura – Pentatonic” in Viale Oscar Sinigaglia 18 a Roma Laurentina, incontro con l’autore: Alessandro Brusa e il suo libro In tagli ripidi, Giulio Perrone editore 2017.

Conversano con l’autore Sonia Caporossi e Anna Maria Curci

«Leggo In tagli rapidi di Alessandro Jacopo Brusa come compiuta realizzazione di una architettura poetica le cui fondamenta stanno nel cozzo e nell’incontro lacerante e prodigioso di due principi: il vulnus perpetrato, ripetuto, innanzitutto sul corpo, e il cammino (passo costante, incursione di ‘pontiere’) nel mondo del meraviglioso.» (Anna Maria Curci)

 Alessandro Brusa (Imola 1972) vive a Bologna. Poeta, scrittore e traduttore dall’inglese ha esordito con il romanzo Il cobra e la farfalla (Pendragon 2004). Esordisce in poesia con La raccolta del sale (Perrone 2013) cui fa seguito In tagli Ripidi (Perrone 2017). È stato promotore di un progetto sulla scena poetica bolognese che ha portato alla pubblicazione di Centrale di transito (ceci n’est pas une anthologie) (Perrone 2016). Suoi testi sono presenti in numerose antologie e pubblicati su riviste sia in Italia, sia in Spagna, Francia, Belgio e Stati Uniti. Fa parte del comitato organizzatore del festival letterario Bologna In Lettere.

 

*Ingresso con tessera ARCI per la stagione 2018/19; è possibile tesserarsi in sede. Allo scopo di mantenere lo spazio culturale creato e far fronte alle spese di gestione vi chiediamo una partecipazione economica minima, una consumazione di 3 euro.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti