Inaugurazione dei primi due Punti Roma Facile

Mercoledì 30 novembre ore 11 alla Biblioteca Vaccheria Nardi in via Grotta di Gregna 37 nel IV municipio, e alle 17,30 presso la Biblioteca G.Marconi - Via G.Cardano 135, nell'XI municipio
Redazione - 29 Novembre 2016

Mercoledì 30 novembre ore 11 alla Biblioteca Vaccheria Nardi in via Grotta di Gregna, 37 l’Assessora a Roma Semplice Flavia Marzano insieme a Claudio Perazzini, Assessore Attività Sportive e Culturali del Municipio IV e a Paola Gaglianone, Commissaria per la gestione provvisoria dell’Istituzione “Sistema delle Biblioteche Centri Culturali” inaugura nel IV municipio, il primo dei due Punti Roma Facile, una rete di spazi assistiti pensata per promuovere le competenze digitali e facilitare l’accesso ai servizi on line dell’amministrazione capitolina.

unnamed-41Lo stesso giorno alle 17.30 presso la Biblioteca G. Marconi – Via G.Cardano, 135 nell’XI municipio, seguirà l’inaugurazione del secondo Punto Roma Facile alla presenza dell’Assessora Flavia Marzano e con la partecipazione di Marina Loi, Assessora alla Cultura, Scuola, Sport e Politiche Giovanili del Municipio XI.

 

Cosa sono i Punti Roma Facile?

Sono i nuovi spazi assistiti di Roma Capitale dove i facilitatori digitali, operatori e volontari appositamente formati, sono a disposizione degli utenti che hanno bisogno di indicazioni e consigli relativi all’uso del computer, alla navigazione in rete e all’accesso ai principali servizi on line.

A chi sono rivolti?

Il servizio è a disposizione di tutte e tutti, nessuno escluso. In particolare si rivolge a chi ha poca familiarità con Internet e con le nuove tecnologie, a chi voglia imparare ad accedere agilmente ai servizi pubblici on line di Roma Capitale e di altre amministrazioni, rendendosi gradualmente autonomo.

A cosa servono?

Ad accrescere le competenze digitali, a partecipare più attivamente alla vita sociale della comunità e a semplificare il tuo rapporto con la pubblica amministrazione. Presso la rete dei Punti Roma Facile, con l’aiuto dei facilitatori digitali, si potrà imparare, in pochi semplici passi, a utilizzare i seguenti servizi: Servizi digitali di Roma Capitale autenticazione al portale prenotazione on line di appuntamenti e servizi (TuPassi, Qurami etc.) servizi anagrafici e iscrizioni scolastiche pagamento dei tributi e delle contravvenzioni Servizi digitali nazionali richiesta dell’identità digitale (SPID) accesso ai servizi dell’Agenzia delle entrate  Si potrà imparare inoltre: come si usa skype, come rispondere a una domanda di lavoro e altro ancora.

L’assistenza è gratuita e su prenotazione.

Ciascun appuntamento avrà una durata base di 30 minuti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti