Incontro con la poesia di Mario Paoletti al Villaggio Cultura – Pentatonic

Domenica 28 maggio 2017 in viale Oscar Sinigaglia 18 a Roma Laurentino
Redazione - 22 Maggio 2017

Domenica 28 maggio 2017 alle ore 17,00* presso l’Associazione Culturale “Villaggio Cultura – Pentatonic” in viale Oscar Sinigaglia 18 a Roma Laurentino, Incontro con l’autore: La poesia di Mario Paoletti e il suo libro Di oggi, Omero prende solo il fiore (unica traduzione in Italia dello scrittore ispano/argentino), prefazione di Dante Maffia, FusibiliaLibri 2015.

Intervengono Antonietta Tiberia, traduttrice e curatrice del libro, e Dona Amati, editora

Introduce Anna Maria Curci

MARIO PAOLETTI (Buenos Aires, 1940), professore di Letteratura, ha avuto una vita avventurosa: collaboratore, a 17 anni, di “Tia Vicenta” – la leggendaria rivista di satira politica diretta da “Landru” alla quale collaboravano i giovanissimi Quino, Carlos del Peral, Copi, Kalondi e Faruk – aderì nel 1959 all’avventura della messa in moto del quotidiano “El Independiente” di La Rioja, diretto da suo fratello Alipio. Il golpe del 1976 mise in carcere tutta la redazione de “El Independiente”. Mario Paoletti scontò una condanna non scritta di quattro anni e poi fu espulso dal paese. Si è radicato in Spagna, che per prima gli ha concesso asilo politico e in seguito la doppia cittadinanza. Dal 1985 dirige a Toledo il ‘Centro di Studi Internazionali della Fondazione Ortega y Gasset’, una prestigiosa università frequentata da studenti di tutto il mondo. Ha pubblicato in Spagna le raccolte poetiche Inventario, 1991; Retratos y Autorretratos, 2007; Cuaderno Proust, 2010; Viceversa, 2011; Hetero/doxos, 2013.

* Ingresso con tessera ARCI 2017; è possibile tesserarsi in sede. Allo scopo di mantenere lo spazio culturale creato e far fronte alle spese di gestione vi chiediamo una partecipazione economica minima. Per questo sarebbe gradita una consumazione.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti