La IX edizione di Casale Caletto Festival

Redazione - 21 Settembre 2020

Giunta alla sua IX edizione, la manifestazione “Casale Caletto Festival” quest’anno è presente anche in altre zone periferiche complicate di Roma: al Centro Socio Culturale Casale Caletto in via di Cervara 200, al Parco Recanati in Piazzale Recanati 1, in Piazza San Felice da Cantalice, al Parco Giordano Sangalli, in Piazzetta Sol – Torraccia

Il programma è articolato e di significativo impatto culturale e sociale che in questi tempi difficili va oltre la paura del Covid -19 riconquistando con consapevolezza ed attenzione lo spettacolo, la socialità, lo scambio.

 

Sabato 19 settembre, nell’ambito di Caletto in Corto, presenta il Cortometraggio “Il segreto di Hamida” di Cristina Manti, dedicato all’integrazione ed all’immigrazione. Il pubblico potrà incontrare registi ed attori presenti nella cornice all’aperto del Centro. Centro Socio Culturale Casale Caletto in via di Cervara 200.

 

Sabato 26 settembre

Angela Iantosca, autrice del libro “In trincea per amore. Storie di famiglie nell’inferno delle droghe” incontra i residenti di San Basilio in un inedito dialogo di conoscenza e relazioni.Parco Recanati. Chiesa di San Basilio. Piazzale Recanati 1

 

Venerdì 2 ottobre

La regista ed attrice Nadia Kibout affronta uno dei temi più scottanti del nostro paese relativo allosbarco dei migranti sull’isola siciliana nel bellissimo spettacolo teatrale “Lampedusa Beach”.

Parco Recanati. Chiesa di San Basilio. Piazzale Recanati 1

 

Domenica 4 ottobre

L’ensemble di Diego Navone nell’inedito spettacolo Methamorphosis esplora tutte le trasformazioni e le criticità dei rapporti di coppia, ispirandosi liberamente al teatro comico di Dario Fo.

Parco Recanati. Chiesa di San Basilio. Piazzale Recanati 1

 

Sabato 10 ottobre

Musica e fantasia accolgono i bambini e gli adulti del quartiere con lo spettacolo Il Teatro di

fantasmagoria

Realizzato a Piazzetta Sol – Torraccia.

 

Domenica 11 ottobre

La compagnia teatrale di Cristina Gionta propone un excursus brillante ed evocativo nel mondo del varietà italiano nello spettacolo “Varietè”, ricco di lazzi, motti di spirito, dialoghi che hanno fatto la storia del costume italiano del dopoguerra.

Parco Recanati. Chiesa di San Basilio. Piazzale Recanati 1

 

Venerdì 16 ottobre

Cristina Valeri propone in maniera originalmente satirica una interessante critica agli eccessi ed allo svilimento dei valori raggiunti nei talk show ed in genere negli spettacoli televisivi di riferimento social con la commedia “Rosso Giungla” di Cinzia Berni e Guido Polito.

Parco Recanati. Chiesa di San Basilio. Piazzale Recanati 1

 

Domenica 18 ottobre

L’ensemble Nova Amadeus propone il bellissimo concerto “Le più belle musiche da film con omaggio ad Ennio Morricone” in una formazione ed una interpretazione che permette di apprezzarne anche le più sottili sfumature. In Piazza San Felice da Cantalice

Nella stessa giornata viene proiettato il docufilm Burkinabè Rising di Iara Lee sulla conquista della democrazia da parte del popolo del Burkina Faso.

Parco Recanati. Chiesa di San Basilio. Piazzale Recanati 1

 

Sabato 24 ottobre

Sette band giovanili del territorio si esibiscono nel concerto Le nuove musicalità e il contest musicale proponendo le loro musiche originali ricche di suggestioni inedite.

Parco Giordano Sangalli

Presso Parco Recanati si esibiscono i giovanissimi interpreti del quartiere nel Concerto del San Basilio d’oro. Giunto alla sua 28^ edizione rappresenta un caposaldo della comunicazione e della proposta musicale di tutta la zona.

 

14,15,16,17,18,19 Ottobre

L’artista Kristina Milakovic crea una opera inedita di Street Art presso il Centro Socio Culturale di Casale Caletto. Con la collaborazione dei residenti prosegue il suo lavoro pittorico di Site Specific con modalità e contenuti originali.

 

Dal 17 al 31 ottobre

Il Centro Socio Culturale Casale Caletto ospita nei suoi ampi locali tre mostre inedite dedicate ad altrettanto originali azioni artistiche:

L’esposizione dell’opera fotografica di Giampiero Rinaldi dedicata alla ritrattistica I volti degli attori, ove le espressioni rivelano caratteri e comportamenti inediti; l’opera originale di Miriam Taurino: La Blind Photografy, l’artista compone e scompone le fotografie con materiali sensoriali in modo da trasmettere il contenuto delle opere fotografiche anche a chi ha perduto la vista. Una azione artistica di grande interesse e di autentica vocazione sociale.

Le opere di ispirazione solidale e religiosa del noto artista internazionale Jan Knapp riportano, nella sua collocazione inedita al Centro Socio Culturale Casale Caletto, alla necessità di valori e rapporti umani solidali.

 

Sabato 31 ottobre

La manifestazione propone due tra i temi più scottanti della nostra contemporaneità : il rispetto della legalità con la proiezione del film “A mano disarmata” di Claudio Bonivento e l’attenzione ai più deboli con la Proiezione del film “Detective per caso” di Giorgio Romano interpretato da attori disabili.

Centro Culturale Casale Caletto

Via di Cervara 200

 

Dal 19 settembre al 31 ottobre

Per tutto il periodo della manifestazione viene promosso il Bookcrossing nella sua versioneinedita che vede libri in regalo.

Durante tutto l’anno L’Associazione Casale Caletto accoglie presso il proprio Centro Culturale cittadini in difficoltà cui fornisce pasti ed assistenza medica e legale. Nel contesto della manifestazione l’Associazione Trousse – insieme alla Associazione Casale Caletto, a Mirko Frezza e a Gianluca Ferrara del Comitato di Quartiere Casale Caletto – organizza le Cene sociali e di solidarietà gratuite per tutti gli artisti ed i cittadini nell’ottica di una azione di ricomposizione del tessuto sociale, di dialogo e divertimento.

 

Il programma completo e gli aggiornamenti sono consultabili sulla pagina Facebook Associazione Trousse e Casale Caletto Festival.

CENTRO CULTURALE CASALE CALETTO

Via di Cervara 200, Roma

(zona Tiburtina – Cervara – La Rustica)

Parco Recanati. Chiesa di San Basilio

Piazza San Felice da Cantalice

Parco Giordano Sangalli

Piazzetta Sol – Torraccia

Ingresso gratuito


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti