La Rustica, tenta di sedare una lite e viene preso a sprangate

Protagonista della vicenda un autista dell'Atac che ha assistito allo speronamento di un'auto in via Dameta
Redazione - 26 Marzo 2015

Tenta di sedare una lite e viene preso a sprangate. E’ successo, nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 marzo, in via Damete a La Rustica quando un autista dell’Atac intervenuto per placare una violenta discussione tra i passeggeri di due automobili è stato colpito alla testa con un crick.

roma tplL’uomo è stato trasportato al Policlinico Casalino in codice giallo con una lesione alla testa.

Sembra che l’episodio scatenante sia stato lo speronamento di una delle due auto, con a bordo due uomini e una donna, da parte di altre macchine.

I tre sarebbero stati poi anche aggrediti dai passeggeri delle due vetture, una decina di persone, che armati di spranghe hanno iniziato a colpire il veicolo. Gli stessi avrebbero preso di mira il conducente per poi darsi alla fuga.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del V Gruppo Casilino della Polizia Locale di Roma Capitale. In corso le ricerche degli aggressori, non si esclude infatti che l’uomo abbia assistito ad un regolamento di conti tra i passeggeri delle vetture coinvolte.

Ecce Vinum

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti