L’Accademia di Romania in concerto alla Basilica di Santa Maria in Aracoeli

Domenica 9 dicembre 2012 per la ricorrenza di Santa Barbara
di Federico Carabetta - 11 Dicembre 2012

Domenica 9 dicembre 2012 la Basilica di Santa Maria in Aracoeli sull’Arce capitolina, per festeggiare la ricorrenza di Santa Barbara e nell’ambito dei Concerti dedicati ai martiri della Romania e della Russia, è risuonata delle note immortali di Antonio Vivaldi e di Giovanni Battista Pergolesi. 

L’evento musicale è stato patrocinato dall’Accademia di Romania insieme con Labozeta Spa. La prima parte è stata puramente strumentale ed ha contemplato le tardo barocche Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi. A suonare, un giovanissimo talento, il diciottenne Stefano Mhanna. E’ seguito lo Stabat Mater, composizione sacra di Giovanni Battista Pergolesi, con il soprano Giulia Patruno e il contralto russo Svetlana Spiridonova.

Tra gli orchestrali hanno suonato le musiciste romene Anca Pavel (Violoncello) e Cipriana Smarandescu (Clavicembalo).La Cappella Musicale Costantina, diretta dal Maestro Paolo De Matthaeis ha animato il concerto.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti