Latitante siciliano arrestato nella Capitale

Redazione - 8 Novembre 2013

Nella mattinata di ieri 7 novembre la Squadra Mobile nel corso di una articolata e complessa attività di indagine ha tratto in arresto, nel quartiere Trionfale – Ottavia, il latitante Maurizio Gentile, nato a Siracusa il 12.03.1962.
Era ricercato perché colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa nel 2012 dalla sezione GIP del Tribunale di Roma, per violazione della normativa sugli stupefacenti.

Già condannato per omicidio ed associazione di stampo mafioso, Maurizio Gentile è stato affiliato al clan “Aparo”, collegato ai clan “Schiavone” e “Nardo’-Giampapa”, in contrasto con gli appartenenti al clan “Urso-Bottaro-di Benedetto” operanti a Siracusa.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti