L’ingresso dell’Italia nella seconda guerra mondiale. Perché?

Domenica 24 settembre 2017 al “Villaggio Cultura – Pentatonic” conferenza di Ernesto Pellegrini
Redazione - 19 Settembre 2017

Domenica 24 settembre 2017 alle ore 17* riprenderanno gli incontri promossi dall’Associazione Culturale “Villaggio Cultura – Pentatonic” in viale Oscar Sinigaglia 18 a Roma Laurentina

Il dott. Ernesto Pellegrini terrà una conferenza sul tema: L’ingresso dell’Italia nella seconda guerra mondiale. Perché?

 

 

Ernesto Pellegrini si è laureato in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Roma nel 1959, discutendo una tesi di Storia e Politica Navale. Dal 1960 al 1975 è stato Assistente alla cattedra di Storia e Politica Navale presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Roma. Dal 1966 al 1979 ha lavorato presso il Ministero del Bilancio e della Programmazione Economica quale esperto per i settori marittimo e aeronautico. È stato membro di una Commissione Interministeriale per l’Industria Cantieristica Navale e ha partecipato a riunioni, riguardanti tale industria, presso la CEE a Bruxelles e presso l’OCSE a Parigi. A partire dal 1966 ha svolto attività pubblicistica su argomenti relativi ai settori Marittimo, Aeronautico e della Difesa, collaborando con Rivista Marittima, Difesa oggi, Aviazione e Panorama Difesa. Dal 1988 collabora con l’Ufficio Storico della Marina Militare e la Rivista Marittima; ha pubblicato libri e saggi riguardanti argomenti di storia e politica navale. Tra i libri sono da annoverare le biografie del Generale del Genio Navale Umberto Pugliese e dell’Ammiraglio Giuseppe Sirianni che fu sottosegretario di Stato e poi Ministro della Marina dal 1925 al 1933. Tra i saggi vanno menzionati quelli riguardanti la Marina spagnola e il contributo italiano alla legge navale del 1939, il contributo allo sviluppo della Marina dell’URSS (1929-1941) e l’attenzione italiana all’Oceano Indiano nel convegno di Friedrichshafen (20-21 giugno 1939). Per la Widerholt Frères ha pubblicato nel 2008 il libro L’Industria Aeronautica in Italia 1939-1945.

* Ingresso con tessera ARCI 2017; è possibile tesserarsi in sede. Allo scopo di mantenere lo spazio culturale creato e far fronte alle spese di gestione vi chiediamo una partecipazione economica minima, una consumazione di 3 euro.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti