L’Italia nella Poesia Dialettale (1700 – 2000) di Luisa Gorlani

Venerdì 7 dicembre 2018, alle ore 17 (ingresso libero) presso l'Unar in via Aldrovandi 16 la presentazione del libro
Redazione - 28 Novembre 2018

Venerdì 7 dicembre 2018, alle ore 17 (ingresso libero) presso l’Unar in via Aldrovandi 16 si terrà la presentazione del libro L’Italia nella Poesia Dialettale (1700 – 2000) della prof.ssa Luisa Gorlani

Video e recita di poesie e canti dialettali, a cura delle Associazioni aderenti all’UNAR.

Intervento finale dell’Ensemble di Fiati della Banda dell’Esercito.

A conclusione: brindisi con i prodotti regionali e scambio di auguri per il Natale e l’anno 2019.

L’avvincente quadro che Luisa Gorlani traccia di tre secoli, dal 1700 al 2000, della poesia dialettale in Italia, nei suoi tre punti nodali: Nord, Centro, Sud, consente di cogliere  la relazione tra territori ed espressioni linguistiche, attraverso le caratterizzazioni regionali emergenti dalle varie poesie e permette di capire il legame profondo che lega l’uomo alle sue radici.

Luisa Gorlani, Lombardo-Veneta d’origine, Romana d’adozione, Docente di Lettere Classiche nelle Scuole delle più disparate Regioni Nazionali, premiata come “Insegnante d’Italia”, Psicologa e Scrittrice versatile ed eclettica, ha pubblicato  11 libri di generi letterari diversi [Poesia, Narrativa, Teatro, Saggistica], divenuti oggetto di interviste giornalistiche, radiofoniche e televisive,  introdotti in vari Licei, per “L’Incontro con l’Autore”, presentati nelle sedi istituzionali più prestigiose di varie città. Oltre ai numerosi premi letterari, ha ricevuto vari riconoscimenti tra cui l’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e il “Premio Donna e Cultura” in Campidoglio. Attualmente è stata nominata Presidente di Commissione del Premio Europeo Capo Circeo e membro di giuria del Premio FUISS con Massimo Dapporto e Giulio Base.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti