Memme Bevilatte salvata da Teresa di Italo Arcuri

Domenica 26 Aprile 2015, ore 17.30 presentazione del libro presso il Salone di palazzo Caccia-Canali a Sant’Oreste (RM)
Redazione - 20 Aprile 2015

Domenica 26 Aprile 2015, alle ore 17.30, presso il salone di palazzo Caccia-Canali, a Sant’Oreste (RM), nell’ambito della ricorrenza del 70° anniversario della Liberazione, verrà presentato il libro “Memme Bevilatte salvata da Teresa” di Italo Arcuri, giornalista e vice sindaco di Riano.

Palazzo Canali Sant'Oreste

Palazzo Canali Sant’Oreste

Il volume racconta una grande e toccante storia di coraggio e di solidarietà, accaduta a Riano (RM), tra l’ottobre 1943 ed il giugno 1944. In quel periodo, Teresa Giovannucci e Pietro Antonini, mettendo a rischio la propria vita, per nove lunghissimi mesi nascosero presso la loro casa di campagna otto ebrei, tra cui Miriam Dell’Ariccia, bambina all’epoca dei fatti (aveva appena tre anni), salvandoli da morte certa.

Saranno presenti Miriam Dell’Ariccia (alias Memme Bevilatte), scampata alla deportazione, l’autore Italo Arcuri, il dirigente scolastico Luca Rinaldo Villani (che eseguirà anche degli intermezzi musicali con la chitarra classica) e Gregory Paolucci, presidente dell’associazione culturale “Bunker Soratte”. Letture di alcuni estratti dell’opera a cura di Fabio Galadini; guida il dibattito William Sersanti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti