Municipi: , | Quartiere:

Minaccia i clienti con siringa al McDonald’s di Via Tiburtina: arrestato

Sul posto la polizia di stato che ha scongiurato il peggio

Momenti di paura al McDonald’s di Via Tiburtina 515 nel tardo pomeriggio di martedì 25 giugno. Un uomo armato di siringa ha minacciato i clienti e i presenti, causando il panico tra le persone presenti, in particolare tra le famiglie con bambini.

Il personale del ristorante ha immediatamente allertato la polizia chiamando il 112. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della polizia di Stato che, con prontezza e sangue freddo, sono riuscite a bloccare l’uomo.

L’uomo, che non aveva con sé alcun documento d’identità, ha anche minacciato gli agenti prima di essere arrestato e denunciato.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito nell’episodio. Le motivazioni dell’uomo sono ancora da chiarire: non è chiaro se volesse consumare un pasto senza pagare o se avesse intenzioni di rapina.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento