Mistero sulla scomparsa dei due giocatori della Repubblica del Congo

Si sospetta una fuga volontaria per poter rimanere in Italia
La Redazione - 24 Febbraio 2014

Mistero sulla scomparsa dei due giocatori della Nazionale Under 20 della Repubblica del Congo in ritiro nella Capitale. I due, di 16 e 17 anni, dopo essere usciti nel pomeriggio di sabato 22 febbraio non hanno fatto più rientro nel Mancini Park Hotel all’Eur dove alloggiavano con gli altri compagni di squadra.  A denunciare l’accaduto sono stati proprio i responsabili della Federazione Congolese.

Squadra-Congo1Si sospetta che i ragazzi prima di arrivare in Italia avrebbero preso accordi attraverso social network con alcuni individui che gli avrebbero assicurato, dietro compenso, la fuga dal loro paese. La nazionale congolese era arrivata nel nostro paese per partecipare per la prima volta al Torneo di Viareggio, un’ occasione per i giovani calciatori di mettersi in luce.

A ricoprire l’incarico di selezionatore del Centro nazionale di formazione di giovani calciatori della Repubblica del Congo è proprio un allenatore italiano, Paolo Berrettini, in passato già allenatore della nazionale del Senegal.

Fresco Market
Fresco Market

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti