Mostra sulla Resistenza operaia a Berlino dal 1942 al 1945

Presso la sede centrale del liceo Benedetto da Norcia
F. S. - 17 Febbraio 2020

Al piano terreno della sede centrale del Liceo Benedetto da Norcia (via Saracinesco 18) è stata allestita, nei giorni scorsi, la Mostra intitolata “Resistenza operaia a Berlino 1942 – 1945”.

La Mostra, realizzata dall’Associazione degli Antifascisti e dai perseguitati dal Nazismo di Berlino (VVN – BdA), organismo costituito dei figli e dei nipoti di quei cittadini tedeschi (soprattutto operi) che non vollero arrendersi alla dittatura nazista e che continuarono, anche negli anni di guerra, ad opporsi ad esso, è arrivata in Italia grazie all’impegno del Centro culturale Filippo Buonarroti di Milano, che ha provveduto a tradurre in italiano tutti i 22 grandi pannelli di cui si compone la mostra.

Jpeg

Fresco Market
Fresco Market

Come è scritto nell’introduzione al Catalogo “l’importanza di questa mostra è talmente evidente da non richiedere grandi parole: conoscendo bene la storia e in particolare la storia del movimento operaio tedesco abbiamo sempre combattuto la tesi di coloro che hanno sostenuto l’identità tra nazismo e popolo tedesco … Sono tesi che, oltre ad essere storicamente false, rendono uno straordinario favore al nazismo di ieri e di oggi. Sappiamo bene che le prime vittime del nazismo sono stati i lavoratori tedeschi e in particolare i militanti politici e sindacali: così come sappiamo bene che nei dodici anni del regime, milioni di tedeschi si sono opposti ad Hitler e centinaia di migliaia di questi coraggiosi oppositori hanno pagato con la vita la loro battaglia contro il nazifascismo. Anche nella Resistenza italiana ci sono stati molti esempi di soldati tedeschi che sono passati con i partigiani, pagando spesso con la vita la loro scelta di campo!).”

La Mostra sarà inaugurata martedì 18 febbraio 2020 e rimarrà nella sede del Benedetto da Norcia per tutta la settimana.

 

F. S.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti