“Non è mai troppo tardi” al teatro Ambra Garbatella

Il nuovo spettacolo scritto e diretto da Anna Fraioli sarà in scena dal 26 al 29 gennaio prossimo
di Gianluigi Polcaro - 19 Gennaio 2017

“Non è mai troppo tardi” è il nuovo spettacolo di Anna Fraioli che andrà in scena al teatro Ambra Garbatella dal 26 al 28 gennaio alle 21 e il 29 gennaio alle 17, in piazza Giovanni da Triora 15.

Un amore nato per caso, un matrimonio deciso in fretta e le occasioni che portano alle scelte inaspettate durante la festa di nozze e l’ironia che condisce la storia e le sue vicende, affrontando questioni sulla religione, sull’amore, sull’apparenza e sulla realtà.

È il sistema dello “sliding doors”, delle porte scorrevoli a predominare, ovvero delle infinite possibilità di scegliere il proprio destino in un singolo istante e di scegliere comunque la strada che porta alla felicità. Si rievocano gli insegnamenti e le narrazioni dei grandi scrittori russi a cavallo tra Otto e Novecento, in cui regna la coralità e l’ironia, propria dei caratteri rappresentati e delle condizioni imposte dagli eventi della vita di cui la Fraioli sa esserne debitrice e sa usarla sapientemente come mescola per la sua poetica.

Dar Ciriola asporto

“Prediligo il registro comico per raccontare i vizi dell’uomo – afferma l’autrice e regista – e occorre avere ironia e mai prendersi troppo sul serio. Così in questo spettacolo alterno un livello comico e uno drammatico”. La Fraioli poi fa anche un riferimento all’opera buffa di Rossini con “Questo è un nodo avviluppato” per descrivere gli effetti di “straniamento” della sua rappresentazione, ma ricorda anche la sua passione per i cartoni animati da cui ha tratto spunto per il tipo di colore dei personaggi in scena e per l’atmosfera favolistica.

“Ma il messaggio che forse pervade tutto – conclude l’autrice – è che in ogni istante della vita noi possiamo compiere delle scelte che ci conducono in direzioni diverse. Cosa succede quando facciamo una scelta? Si apre una strada? Si crea una realtà parallela? Ad ogni modo la felicità è una scelta precisa. Una maniera di vivere. Una scelta coraggiosa perché ci conduce a prendere su di noi molte responsabilità”.

L’opera è rappresentata dalla compagnia La Bottega dell’Attore, diretta dalla stessa Fraioli e di seguito riportiamo l’elenco del cast:

Elisabetta Baldi, Alessandro Ciccola, Cesare Del Beato, Laura Di Tommaso, Fabrizio Ferroni, Margherita Gino, Elisabetta Madau, Ettore Mazzanti, Annamaria Pediconi, Eleonora Poggiu, Aldo Rizzuti, Fabio Tamburini, Marco Tavani.

LUCI E SCENE: Ambramà FOTO DI SCENA: Chiara Abbruzzese


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti