Nuova voragine sulla Gianicolense

Traffico e disagi per i cittadini
Redazione - 19 Gennaio 2015

Una nuova voragine si è aperta nella notte di ieri 18 gennaio sulla circonvallazione Gianicolense, non distante da quella che si era aperta sotto le feste di Natale nei pressi dell’ospedale San Camillo e che aveva provocato non pochi disagi ai residenti del quartiere.

Per una che se ne ripara un’altra che se ne apre: questa volta tra piazzale Dunant e stazione Trastevere, sullo stesso lato della carreggiata della precedente. Sul posto sono intervenuti i vigili e il personale tecnico per effettuare i rilievi. Al momento si registrano problemi di traffico a causa della carreggiata ristretta.


Commenti

  Commenti: 1


  1. Abito sulla circonvallazione gianicolense da 40 anni e continuo a dire che chi provaca questi disagi sono i bus denominati JUMBO (ma anche gli altri delle volte quando vanno troppo veloci) che con il loro peso e la loro velocità fanno tremare tutti gli edifici provocando smottamenti.
    Basta guardare le crepe della strada che si trovano caso strano nei segmenti di strada dove gli autobus passano con le ruote.

Commenti