Ordinanza anti-alcol: proseguono i controlli nelle zone della movida

Le verifiche hanno interessato i quartieri di S. Lorenzo, Trastevere,  Piazzale delle Province e piazza Bologna
Redazione - 7 Aprile 2019

Anche in questo week-end la Polizia Locale di Roma Capitale ha eseguito un’attività di vigilanza sul territorio capitolino, ponendo un’attenzione specifica nelle zone interessate dal fenomeno della movida cittadina, al fine di contrastare le condotte illecite e moleste.

Le verifiche hanno interessato in modo particolare i quartieri di  S. Lorenzo, Trastevere,  Piazzale delle Province e piazza Bologna, area quest’ultima sottoposta a mirati controlli congiunti di Polizia Locale e Carabinieri. Sono stati  circa 700  gli interventi effettuati nel week-end ed hanno  riguardato il rispetto delle norme anti-alcol (38 le sanzioni per mancata osservanza dell’ordinanza Sindacale n.37/19) , la regolarità di attività commerciali e pubblici esercizi ed il contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi e la sicurezza stradale. In totale sono state contestate circa 600 violazioni al codice della strada mentre 140  le rimozioni che si sono rese necessarie per soste irregolari o ad intralcio. Accertate anche diverse irregolarità presso alcuni pubblici esercizi per mancato rispetto delle norme in materia di sicurezza alimentare, occupazione di suolo pubblico ed insegne pubblicitarie.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti