Ostia, i varchi sul lungomare sono legittimi. Tar respinge il ricorso degli stabilimenti

Marino: "è una vittoria storica non solo per questa amministrazione, ma per tutti i cittadini"
Redazione - 8 Maggio 2015

“L’ordinanza del Tar del Lazio che dispone la riapertura dei varchi sul lungomare di Ostia è una vittoria storica non solo per questa amministrazione, ma per tutti i cittadini”.

Così accoglie il sindaco di Roma Ignazio Marino la notizia della sentenza del Tar che respinge il ricorso degli stabilimenti balneari “La Rotonda” e “Marechiaro” che chiedevano la sospensione della determinazione dirigenziale del X Municipio. Quest’ultimi oltre ad aver visto la loro richiesta rifiutata sono stati anche condannate a pagare le spese giudiziarie.

ostia_lungomare_d0_d0“Riconoscendo la necessità di individuare un riequilibrio tra spiagge libere e in concessione, e l’interesse pubblico sotteso al ripristino dei varchi, i giudici – spiega Marino – hanno pienamente riconosciuto la legittimità e il valore delle misure che abbiamo messo in campo per restituire ai cittadini e ai turisti il mare di Roma dopo ben 25 anni.

Era dal lontano 1990, infatti, che non veniva garantito il libero accesso alle spiagge. Grazie al nostro lavoro, in particolare dell’assessore Sabella, il mare torna un bene di tutti. Un traguardo – conclude – che ci spinge a proseguire il nostro impegno per riportare la legalità a Ostia e su tutto il litorale romano”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti