Ostiense, sgomberato mercato abusivo

Sequestrati 3,5 quintali di prodotti igienicamente non trattabili
Redazione - 11 Aprile 2014

Questa mattina,11 aprile, 10 agenti della Polizia locale del G.S.S.U, in sinergia con gli operatori dell’Ama, attivi con due “squaletti” e un’autopompa, sono intervenuti in piazzale Ostiense per sanare una situazione di degrado e ripristinare le condizioni igienico-sanitarie, anche in considerazione delle alte temperature registrate in questi giorni.

Con il lavoro congiunto degli agenti e delle spazzatrici Ama, è stato sgomberato il mercato abusivo stipato illegalmente negli spazi pubblici della piazza, che ne impedisce la normale fruizione da parte dei cittadini.

Iniziata l’operazione gli uomini della Polizia Locale hanno posto sotto sequestro 3,5 quintali di prodotti igienicamente non trattabili, che i mezzi Ama hanno provveduto a rimuovere. Subito dopo, si è predisposta un’accurata pulizia del piazzale occupato al fine di restituirla alla città in condizioni di normale pulizia.

L’operazione effettuata questa mattina rientra in una serie di interventi predisposti dal Campidoglio per restituire decoro e pulizia alla Capitale e riconsegnare gli spazi pubblici ai suoi cittadini.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti