Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti: lite furibonda in un ristorante a Roma

Al momento non sono state presentate denunce da nessuna delle due parti

L’ex coppia di attori, Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti, è stata protagonista di una lite furibonda in un ristorante di Roma, in piazza Albania, la sera di lunedì 17 giugno 2024.

Secondo quanto riportato da Il Messaggero, la lite sarebbe scoppiata all’esterno del locale, dove l’attrice si trovava con il suo nuovo compagno. Il regista, insieme alla figlia, li avrebbe scorti e si sarebbe avvicinato per un saluto.

Dalle parole si sarebbe passati presto agli insulti e poi a spintoni e contatto fisico. I tentativi di alcuni avventori di separare i due sono risultati vani. La lite è andata avanti per oltre mezz’ora, disturbando gli altri clienti del ristorante.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Aventino e del nucleo radiomobile, insieme a un’ambulanza.

L’attrice e il suo compagno hanno rifiutato le cure mediche, mentre Virzì è stato medicato sul posto per alcuni graffi al braccio.

Al momento non sono state presentate denunce da nessuna delle due parti.

La lite è avvenuta in un momento delicato per la coppia, che sta attraversando la fase di divorzio. I due erano sposati dal 2009 e hanno due figli.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento