Parte Servizio tamponi rapidi presso i CSA del V Municipio

Accordo tra i CSA Anziani, Municipio e Asl2 
Alessandro Moriconi - 9 Gennaio 2021

Centro Anziani Petroselli CovidI Centri Sociali per Anziani chiusi per le attività culturali, sportive e di intrattenimento fin dal mese di marzo 2020 a causa della pandemia del Covid19, riaprono per tornare ad essere al servizio della terza età.

Ma niente partite a carte e balli di gruppo. Si faranno tamponi rapidi. Infatti, attraverso un accordo tra il Municipio V e la Asl2, è partito un percorso di Sanità Pubblica sul territorio per la diagnosi preventiva del Covid 19 attraverso l’effettuazione dei tamponi con diagnosi rapida e certificata e tutto in appositi spazi aperti dedicati all’esterno del CSA.

Centro Anziani Petroselli CovidQuesto servizio è stato reso possibile  grazie alla disponibilità dei Presidenti dei C.S.A, dal Coordinatore dei CSA del Municipio V Umberto De Felice, del Direttore del Distretto V della ASL Roma 2 Dott. Fabrizio Ciaralli, del Delegato della Sindaca ai rapporti con la ASL Roma 2 Mario Podeschi, della Coordinatrice dei Medici di Medicina Generale della  ASL Roma 2  Dott.ssa Italia Protano e dei Medici di Medicina Generale che hanno aderito all’effettuazione di “Tamponi Antigenici Rapidi”.

Centro Anziani PetroselliInizio del servizio l’8 gennaio con orario 10.30-15,30  presso  il CSA  “Luigi Petroselli” al Quarticciolo.
L’equipe medica era formata Mariani Marco – Greco Roberto – Tarquini Claudio – Spalletta Luciano – Monti Angela.

Il giorno 9 il servizio sarà effettuato nel CSA “Villa Gordiani” e lunedì 11 dal CSA “Michele Testa” Tor Sapienza.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti