Ponte Marconi, controlli al mercato abusivo di via della Vasca Navale

Centinaia i venditori abusivi allontanati
Redazione - 16 Settembre 2013

La notte del 15 settembre, a partire dalle ore 22:00, gli uomini dell’U.O.S.P.E. coordinati dal vicecomandante Antonio Di Maggio e il XII Gruppo diretto dal dirigente della polizia locale Mario de Sclavis hanno effettuato ulteriori controlli nel mercato abusivo di via della Vasca Navale per il ripristino della legalità e il contrasto della microcriminalità. E’ il terzo nell’arco di pochi giorni.

Centinaia di venditori abusivi sono stati allontanati. I mezzi e gli operatori dell’AMA (in tutto nove provenienti dal distaccamento di Campo Boario e della stessa via della Vasca Navale) hanno lavorato ininterrottamente fino all’una di notte, per smaltire i materiali di risulta venduti sui banchi di fortuna.

Nel corso delle operazioni gli agenti hanno potuto accertare la “lottizzazione” del mercato, con tanto di strisce di vernice che contrassegnano sui marciapiedi ogni singola postazione di vendita, spesso con numerazione del posto e nome del venditore assegnatario. In più gli agenti hanno acquisito ulteriori testimonianze, che attesterebbero la reiterata estorsione che i venditori abusivi subirebbero da parte di un uomo a capo del racket delle postazioni sull’intera via della Vasca Navale e vicolo Savini.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti