Preghiera in Gennaio di Rosaria Di Donato

Alla Biblioteca di San Marco Evangelista Sabato 12 novembre 2022 alle ore 17

Sabato 12 novembre 2022 alle ore 17 Biblioteca di San Marco Evangelista in Agro Laurentino in Via Fratelli Reiss Romoli 27 a Roma Laurentina, Incontro con Rosaria Di Donato e il suo libro Preghiera in Gennaio, Macabor 2021

Interventi musicali di Andrea D’Angelo

Introduzione di Anna Maria Curci

«L’esortazione che Rosaria Di Donato esprime in renovatio – “al tuo spazio interiore/ volgi lo sguardo// profondamente/ cerca la luce” – anima tutti i componimenti poetici di Preghiera in gennaio. Nella poesia di Rosaria di Donato è lo stupore a soffiare sui versi, ad animare la meditazione. La parola prende quota, ma non dimentica la terra. L’abbandono fiducioso si affianca alla coscienza, le presta ali e speranza». (Anna Maria Curci)

Rosaria Di Donato è nata a Roma, dove vive e insegna in un liceo statale. Laureata in filosofia, ha pubblicato cinque raccolte di  poesia: Immagini, Ed. Le Petit Moineau, 1991; Sensazioni Cosmiche, Ed. Le Petit Moineau, 1993; Frequenze D’Arcobaleno, Ed. Pomezia-Notizie, 1999; Lustrante d’Acque, Ed. Genesi, 2008; Preghiera in Gennaio, Ed. Macabor, 2021.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

4 commenti su “Preghiera in Gennaio di Rosaria Di Donato

  1. Splendide le poesie! “Preghiera in Gennaio” apre a una rinascita, solleva verso una dimensione originaria e insieme divergente della fiducia nel Sacro. È una preghiera di laica umiltà, però immersiva nella fede, anche, e non solo, nella poesia. Da leggere per crescere dentro- 👋👍🥰 Marzia Alunni

  2. Grazie cara Marzia! Oltre ad avere scritto la splendida prefazione della raccolta la sostieni con entusiasmo, vigore e professionalità. 🌹
    Un abbraccio,
    Rosaria

  3. Rosaria Di Donato, la sua delicatezza ha la stessa luce di un bimbo sorto dal suo grembo. Ogni parola e’ frutto nuovo e il saperla leggere e’ un pririvilegio. GRAZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento