Quando il rapinatore va in commissariato

Enzo Luciani - 6 Maggio 2021

Il 4 maggio è stato arrestato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria un 36enne peruviano che si era recato presso il VI Distretto Casilino.

D.L.C.M.J.M era andato a chiedere informazioni sulla sua pratica per avere il permesso di soggiorno effettuata mesi prima, però a suo carico pendeva un ordine di carcerazione per il quale l’uomo doveva scontare la pena di 3 anni di reclusione per il reato di rapina.

Il suo “soggiorno” si è trasferito in carcere.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti