Quattro nuovi attraversamenti pedonali a led in arrivo 

Su via Newton, via di Pietralata, via del Fosso di Bravetta e via Casilina. Lavori entro l’estate 
Redazione - 3 Febbraio 2020

Prosegue la sperimentazione dei nuovi attraversamenti con strisce pedonali a led, un sistema già utilizzato con ottimi risultati in via Tuscolana, di fronte alla stazione della metro A di Anagnina. Entro l’estate inizieranno i lavori in corrispondenza di altri quattro attraversamenti non semaforizzati, nell’ambito della sperimentazione autorizzata dal ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

Le strisce pedonali a led saranno posizionate in via Isacco Newton, all’altezza del civico 84, nel quadrante sud-ovest della città, in via di Pietralata angolo via Pan, nella zona nord-est, in via Casilina, altezza fermata Borghesiana, nella periferia est e in Via del Fosso di Bravetta all’intersezione con Via degli Amodei (zona ovest).

Il sistema consente di mettere in sicurezza gli attraversamenti pedonali soprattutto nelle ore notturne: grazie ai sensori di rilevamento, i marker a led posizionati sulle strisce si accendono al passaggio dei pedoni, segnalandone la presenza agli automobilisti.

Laboratorio Analisi Lepetit

La Sindaca Virginia Raggi ricorda che questo sistema è già stato sperimentato con successo. Per la sindaca questa tecnologia rappresenta una soluzione efficace e innovativa per garantire maggiore sicurezza sugli attraversamenti pedonali.

L’assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese, ricorda inoltre che un sistema molto simile è attivo anche in via Amba Aradam, all’incrocio con Porta Metronia, aggiungendo che la nuova sperimentazione conferma l’impegno di questa amministrazione sul tema della sicurezza stradale. Nel caso di via Amba Aradam, il sistema a led è associato ad un semaforo e quindi si accende allo scattare del verde per i pedoni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti