Regione Lazio: tanti nuovi corsi sul catalogo alta formazione

Le domande di richiesta voucher dal 19 Agosto al 20 Settembre 2013
di Cristina Colaninno - 9 Settembre 2013

Anche quest’anno la Regione Lazio ha emanato “L’avviso per la concessione di voucher sul catalogo interregionale dell’alta formazione 2013”. Le iscrizioni sono aperte dal 19 Agosto al 20 Settembre per richiedere i voucher finanziati. Il voucher è un’agevolazione finanziaria erogata per l’accesso ai corsi di alta formazione specificamente indicati e disciplinati nell’apposito Catalogo interregionale on-line, disponibile sul sito internet all’indirizzo www.altaformazioneinrete.it.

Il voucher formativo ha un valore economico variabile che può essere finanziato interamente o solo in parte dalla Regione. Chi ne fa richiesta e viene considerato idoneo al finanziamento non deve sostenere alcun costo economico per la frequenza del corso ed il conseguimento dell’attestato relativo. Coloro i quali decidono di fare richiesta, ma non risulteranno idonei al voucher finanziato avranno ugualmente la possibilità di seguire il corso a pagamento e conseguire l’attestato oppure potranno rinunciare.

Tanti i corsi a catalogo e gli enti partecipanti. Uno di essi ha abilitato un servizio assistenza per guidare tutti gli interessati alla corretta procedura di richiesta del voucher. Il servizio è raggiungibile al numero: 06/51606162 o all’indirizzo e-mail: info@phidia.it.

E’ possibile richiedere il voucher a tutti coloro i quali:

alla data di presentazione della domanda, abbiano residenza in Regione Lazio;

siano disoccupati e inoccupati in possesso di un titolo di laurea (vecchio o nuovo ordinamento) purché rilasciato da: Atenei italiani; Istituti Speciali Universitari; Scuole Superiori per mediatori linguistici; Istituti di specializzazione in psicoterapia; Istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica (Legge508/1999); tutti riconosciuti dal Ministero dell’Università e della Ricerca; oppure Atenei stranieri ma con titolo di studio già riconosciuto da un’autorità italiana competente ai fini dell’esercizio di un’attività professionale regolamentata o ai fini dell’ammissione ad un corso di studio universitario di livello superiore al primo;

siano occupati, o persone in CIGO, CIGS o mobilità, purché in possesso almeno di un diploma di scuola secondaria superiore.

Non essere già stati assegnatari di un voucher di formazione erogato dalla Regione Lazio per la precedente edizione del Catalogo Interregionale dell’Alta Formazione.

Adotta Abitare A

Per accedere al finanziamento del corso a catalogo è necessario:

Registrarsi sul portale di www.altaformazioneinrete.it (da non confondere con il sito www.altaformazione.it) per ottenere le credenziali di accesso (username e password) a eccezione dei soggetti che ne siano già in possesso;

Loggarsi al portale con le proprie credenziali e quindi compilare online la domanda di assegnazione del voucher (entro le ore 13:00 del giorno 20 settembre);

Arrivati al momento di dover collegare la richiesta di voucher ad un percorso formativo, effettuare la ricerca attraverso il codice identificativo del corso.

Stampare la domanda online cosi compilata, firmarla, applicarvi una marca da bollo di 16,00 €, allegare fotocopia semplice di un proprio documento d’identità in corso di validità e una copia attestazione reddito ISEE riferito alla dichiarazione dei redditi 2013 (periodo di imposta 2012) rilasciato da apposito CAF;

Consegnare la domanda cartacea, come sopra completata, in busta chiusa – alla Regione Lazio entro le ore 13:00 del giorno 20/09/2013 al seguente indirizzo:

Regione Lazio – Direzione Regionale Lavoro – Area Programmazione Interventi; Via R. Raimondi Garibaldi 7 – 00145 Roma.

Sulla busta si dovrà leggere chiaramente “Catalogo interregionale dell’alta formazione – V edizione – Annualità 2013”

IMPORTANTE:

Durante la compilazione della domanda, per tutti i corsi a catalogo, in base al reddito ISEE verrà calcolato da parte della Regione la quota di cofinanziamento privato da parte dell’allievo che può essere 0 per redditi ISEE inferiori a 16.000 € fino ad un massimo di 1.500 € per redditi superiori ai 32.000 €.

Reddito ISEE

Finanziamento pubblico

Quota privata

fino a 16.000

6.000

0

Da 16.001 a 20.000

5.400

600

Da 20.001 a 25.000

5.100

900

Da 25.001 a 32.000

4.800

1.200

Superiore a 32.000

4.500

1.500

Coloro i quali non rientreranno tra i beneficiari del voucher avranno comunque la possibilità di frequentare il corso, della durata complessiva di 420 ore, compreso lo stage, al costo di 6.000 € rateizzabili.

Il corso messo a catalogo da Phidia srl è “Management degli eventi: progettare, organizzare e gestire eventi pubblici e privati”, un percorso teso a produrre figure professionali che il mondo del lavoro richiede sempre più frequentemente. Le aziende spostano infatti le loro attività online e scelgono di entrare in contatto con il loro pubblico tramite la realizzazione di eventi ed iniziative, strumenti che vengono sempre più spesso utilizzati anche in ambito pubblico.

In linea generale comunque anche gli altri corsi messi a catalogo, pur riferendosi a diverse aree tematiche, hanno in comune il fatto di trasferire conoscenze ritenute valide ed aggiornate per agevolare l’inserimento dei giovani (e non solo) nel mondo del lavoro.

A seguito di ogni corso i discenti dovranno sostenere una esame finale a seguito del quale verrà rilasciato l’attestato di frequenza regionale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti