Riqualificazione urbanistica al XIX municipio

Ecco la ricetta del consiglier Albanese
di Thèodore Guida - 27 Marzo 2009

Il presidente della commissione urbanistica del XIX municipio capitolino, consigliere del PdL, avv. Angiolino Albanese, ospite della trasmissione “ROMA ORE 12” in onda ogni giovedì su TeleReporterRoma (Odeon Tv) alle ore 12, ha dichiarato che tra pochi giorni partiranno i lavori di potatura dei pini di via Taverna e verranno spostati i cassonnetti che sulla via Trionfale (angolo via Taverna) impediscono la risalita sui marciapiedi ai pedoni, esponendoli al rischio di essere investiti. Il problema di maggior gravità è rappresentato dai cassonnetti. In tal caso il disagio è reso ancor più grave dalla presenza, sullo stesso attraversamento, di uno scivolo per favorire i diversamente abili. Infatti, l’apposizione di tali cassonetti e la corrispondente mancanza di scivolo di risalita, rendono molto pericoloso l’attraversamento pedonale costringendo i pedoni a sostare sul ciglio della strada, a pochi centimetri dalle passanti automobili.

Prima che la trasmissione finisse, l’avv. Albanese, ha orgogliosamente affermato: “sono due piccoli ma significativi interventi che dimostrano che lo slogan di questa amministrazione municipale di centro-destra “Ascoltare-Partecipare-Governare” non è una mera etichetta di facciata ma il nostro reale modo di governare.” Tale intervento s’inserisce comunque in una più ampia strategia di politica ambientale lanciata lo scorso febbraio, quando il consiglier Albanese, rese noto l’inizio dei lavori di riqualificazione urbanistica nella zona di Selva Candida nel complesso conosciuto come “Ex Alitalia”. In questo caso si prevede l’interramento dei cavi dell’alta tensione passanti sui tralicci.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti