Roma, due scuole chiuse per topi in due giorni

Prima la 'Vittorio Bachelet' a Cinecittà poi l'asilo 'Delfino Curioso' a Fiumicino
Redazione - 24 Ottobre 2013

Il 21 ottobre presso la scuola dell’infanzia comunale ‘Vittorio Bachelet’, a Cinecittà Est, mentre i bambini uscivano, le maestre hanno visto un topo aggirarsi per la scuola e spostando gli arredi anche la presenza di escrementi. Il giorno dopo le stesse maestre hanno avvisato i genitori dell’accaduto, precisando che l’entrata dei bambini era a loro discrezione. Alcuni genitori hanno mandato ugualmente i figli a scuola mentre gli altri hanno preferito farli tornare a casa. Anche l’ufficio di igiene del municipio è stato avvertito.

Il giorno dopo un’altra notizia di presenza di ratti arriva dall’asilo Delfino Curioso, in via del Perugino a Fiumicino. Nella piccola scuola  di appena 3 classi genitori e bambini hanno trovato i cancelli sbarrati. La chiusura è stata decisa proprio a causa della presenza di escrementi di topi.  “Alle famiglie – afferma il consigliere comunale Federica Poggio – nessuna spiegazione, nemmeno un cartello. Solo le voci ufficiose che provenivano dalla scuola. Quando riaprirà?”

L’assessore alla Scuola Paolo Calicchio afferma che il servizio è stato garantito con lo spostamento dei bambini nelle scuole limitrofe l’Anatroccolo, Il Girasole e L’Allegro Ranocchio. Il nido – fa sapere l’assessore – dopo la derattizzazione, riaprirà lunedì 28 ottobre. Nel frattempo i bambini saranno accolti presso gli altri nidi comunali come accaduto fin’ora”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti